A Zanna Blu

L’assassino dei sogni

Assassino dei Sogni:

ferreo volto profilato

di sbarre.

Tu,

che divori le vita

degli umani colpevoli,

ridi di piacere e vendichi

gli errori eternamente.

Sequestri

per sempre la libertà

di quella vita

che neghi,

che divori,

che inghiotti.

Nessuno, imprigiona

Te, Assassino

Edificato da

Umani autorizzati

a commettere reati

che non sanguinano,

che non suscitano scalpore.

Contro di te, una dura lotta

gridata al mondo che

non conosce le tue

fattezze.

Persuado,

imploro senza

pietà la tua fine

la mia vittoria,

di un diritto che rieduca,

in un’umanità che Risorge!